Menu

Welfare: la salute prima di tutto

Con l’adesione alla rete WHP l’azienda Torchiani porta al proprio interno iniziative importanti per il benessere e la salute dei lavoratori. 

La concretizzazione del concetto di Promozione della Salute negli scenari occupazionali richiede che un’azienda non solo attui tutte le misure per prevenire infortuni e malattie professionali, ma si impegni anche ad offrire ai propri lavoratori opportunità per migliorare la propria salute, soprattutto prevenendo le malattie croniche e favorendo condizioni di benessere.

Su questi principi si muove la rete WHP - Workplace Health Promotion, un programma triennale di iniziative (sostenuto sia delle associazioni imprenditoriali, che dalle istituzioni pubbliche e dalle rappresentanze dei lavoratori) con proposte utili e accessibili interamente dedicate a promuovere salute e benessere nelle aziende. Da sottolineare come la Rete ha già ottenuto anche importanti riconoscimenti nazionali ed internazionali proprio per l’autorevolezza dei programmi e il positivo dialogo che attua all’interno delle aziende su temi così fondamentali per tutti: lavoratori, le loro famiglie e le aziende stesse, nella logica che stare bene vuole dire lavorare bene, quindi anche nell’interesse di clienti e fornitori. L’azienda Torchiani ha perciò aderito con entusiasmo alla Rete e sono in pieno svolgimento iniziative specifiche riguardanti diversi temi della salute. 

Sul fronte della prevenzione, molto utile e gradita l’iniziativa dedicata alla prevenzione dei tumori della pelle, realizzata in collaborazione con Fondazione ANT-Onlus (Associazione Nazionale Tumori), tramite la quale i lavoratori Torchiani hanno potuto ricevere un apposito screening medico-specialistico, oltre ad avere informazioni pratiche sul tema. Collaborazione altrettanto significativa quella stabilita con la sezione Provinciale di Brescia della LILT - Lega Italiana per la lotta contro i tumori, riguardante due percorsi assolutamente fondamentali sia in termini di prevenzione che di cultura della salute: incontri in azienda sulla sana alimentazione e sul problema del fumo da tabacco.

Come si può notare si tratta di iniziative la cui validità va anche oltre lo spazio dell’azienda, coinvolgendo direttamente anche le famiglie e il tempo libero. La problematica del “fumo passivo” , ad esempio, è infatti un tema che la medicina pone tra i fondamentali nelle dinamiche di sostegno alla salute di tutta la famiglia, dai giovanissimi agli anziani.